Corriere Valsesiano > Attualità > Marcantonio 2020 sarà Gianni Nettis
Attualità Varallo -

Marcantonio 2020 sarà Gianni Nettis

Confermato alla presidenza Simone Berardi

Tante persone, come succede ogni anno, del resto, hanno assistito, venerdì 25 ottobre, nel salone di Villa Durio, alla costituzione del Comitato Carnevale che si occuperà di organizzare le manifestazioni 2020 (in avvio chiaramente il 6 di gennaio con la Veggia Pasquetta).
L’occasione era importante per più d’un motivo: la presentazione al sindaco di Varallo Eraldo Botta (in sua vece c’era il vice Pietro Bondetti, da sempre legatissimo al carnevale e per due anni consecutivi, un tot di tempo fa, interprete della real maschera varallina) del bilancio 2019, la riproposizione del gruppo per l’edizione prossima e, dulcis in fundo, perché proprio venerdì si sarebbe conosciuto il nome del nuovo Marcantonio. Simone Mancini, che ha vestito i panni del re del carnevale cittadino nel 2018 e 2019, ha dovuto passare il testimone: per motivi di lavoro sarà sempre più spesso fuori sede e quindi fisiologicamente impossibilitato a garantire la presenza.
Circa il consuntivo 2019, Andrea Gilardi ha sintetizzato la situazione: la scorsa edizione si era chiusa con una perdita di 3mila euro circa, da imputarsi all’aumento delle spese generali e a una diminuzione nell’incasso dei balli (flessione del 35% per quello della Cecca e del 22 per la Lum): «Ci stiamo comunque già muovendo per vedere di contrastare questa tendenza». Da segnalare che anche l’anno scorso il Comitato ha devoluto alcune somme in beneficenza (all’Istituto Comprensivo e all’Unione Genitori Italiani) e che anche l’anno scorso ha potuto contare sulla vicinanza e l’affetto dei varallesi: «Sia durante la giornata del martedì grasso per la paniccia che, prima ancora, con la sottoscrizione e la distribuzione della cansun d’la giobiaccia».
Approvato il bilancio 2019, si è passati alla costituzione vera e propria. Simone Berardi continuerà il suo impegno da presidente: «Sono molto contento di lavorare con questi ragazzi, che dimostrano attaccamento alle tradizioni e desiderio di trasmetterle».
I due vice saranno Matteo Curri, confermato, e Andrea Gilardi, in sostituzione di Fulvio Quazzola, che Berardi ha ringraziato per l’apporto dato al gruppo. Cassiera Martina Paglino, segretaria Francesca Pedretti, responsabile del gruppo mascherato Max Brustio, presidente della sezione paniccia Luciano Gatti.
Il programma 2020 è in via di definizione: si pensa in ogni modo di rivedere lo svolgimento della carnevalàa n’tla stràa separando i due momenti della consegna delle chiavi e dei giochi per i bambini. I balli resteranno al Civico mentre cambierà sede il Processo, che traslocherà a Sottoriva per una più comoda gestione delle prove in vista dello spettacolo.
Infine, dopo i saluti al Comitato e ai carnevali rionali (con l’attenzione richiamata sui 50 anni, nel 2020, dei Dughi di Varallo vecchio) e il grazie caloroso all’ex Marcantonio Simone Mancini, la presentazione del «Marca» 2020. Che è Gianni Nettis: alle spalle importanti trascorsi nel Gruppo Mascherato (guardia prima e Ciambellano poi), da sempre impegnato nella vita associativa cittadina (è l’attuale presidente della Pro Loco), sarà lui a indossare il cilindro rosso. Alla Cecca, ci ha già pensato? Be’, una ce l’ha in casa (sua moglie Claudia Fila lo è stata nel 2015): «Mi sto guardando in giro… la consorte di Marcantonio deve essere solare, deve amare il carnevale e le sue tradizioni». Soddisfatto dell’«investitura»? «Certo, molto, moltissimo. Non sarà facile sostituire Simone Mancini, un carissimo amico che è stato un “Marca” meraviglioso. Quando mi è stato chiesto di prendere il suo posto, mi sono preso qualche giorno per riflettere: i miei impegni, familiari e lavorativi, me lo avrebbero permesso? Poi ho accettato, e ne sono felice. Ci metterò anima e cuore!».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
Dal 22 ottobre Rosanna Salvoldi Prosino è ufficialmente la nuova...