Corriere Valsesiano > Attualità > Comune e Borgo Calcio in campo per solidarietà
Attualità, Sport Borgosesia -

Comune e Borgo Calcio in campo per solidarietà

Il ricavato sarà destinato agli acquisti di buoni spesa

Il Comune di Borgosesia e il Borgosesia Calcio, scendono in campo uniti per mandare in gol la solidarietà. La sinergia ha dato vita all’«Asta benefica granata».

La società metterà all’asta materiale tecnico, storico e cimeli dei 95 anni del club: maglie, fotografie e altro materiale che saranno proposti sulla pagina Facebook del Borgosesia Calcio. L’asta è iniziata domenica 24 maggio e terminerà alle 15 di venerdì 5 giugno. Il ricavato dell’iniziativa sarà devoluto al Comune e destinato agli acquisti di buoni spesa.
«Siamo sempre attenti alle iniziative sul territorio» commenta il presidente del Borgo, Michele Pizzi «e sempre pronti a mobilitarci per solidarietà: già abbiamo agito in favore della Casa della Mamma e del Bambino, della Casa di Riposo S. Anna, con la raccolta dei peluche poi donati agli Ospedali di Borgosesia e Vercelli. Anche ora daremo una mano a chi ne ha più bisogno. Abbiano subito aderito all’invito del Comune».
«In questo momento di difficoltà per il Paese e il territorio» dice l’assessore ad associazioni e manifestazioni Paolo Urban «ho lanciato l’idea, subito accolta, al presidente Pizzi. Sono piccoli gesti che però lanciano segnali forti. C’è grande sinergia fra Comune e Borgosesia Calcio, campione di impegno sociale. Spero che tutti concorrano al successo di questa iniziativa pensata per dare un aiuto concreto a persone in seria difficoltà. Grazie dunque al Borgo e al suo presidente per per aver condiviso questo progetto e aver voluto con noi “fare gol” e vincere questa importante sfida solidale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
Ieri l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che...