Corriere Valsesiano > Attualità > Ad Alagna chi ha meno di 18 anni scierà per tutta la stagione a soli 50 euro!
Attualità, Sport Alta Valle -

Ad Alagna chi ha meno di 18 anni scierà per tutta la stagione a soli 50 euro!

Una iniziativa dell’Amministrazione comunale

Gran bella notizia per i giovani e giovanissimi residenti sul territorio comunale di Alagna. Che potranno acquistare lo stagionale Monterosaski a soli 50 euro.

La decisione è stata presa nei giorni scorsi dalla Giunta: il Comune coprirà i costi dell’iniziativa (decisamente benaccolta) pagando la differenza tra il prezzo di listino e quello concordato, appunto 50 euro.
«Ci faremo carico di corrispondere la somma che “sfora”» spiega il sindaco Roberto Veggi «utilizzando precise risorse. E cioè quelle che deriveranno dal risparmio conseguente alla decisione di non prevedere, nei programmi delle manifestazioni natalizie, i fuochi artificiali nella serata del 30 dicembre. Politiche sociali per i nostri giovani e rispetto dell’ambiente».
Una scelta ponderata e saggia, quindi, e, aggiungo io, anche per un altro motivo: non sparando i botti di fine anno si eviterà il grande disagio che sempre, con petardi e fuochi, patiscono i nostri amici a quattro zampe. «Sì» conferma Veggi «l’attenzione per gli animali è chiaramente una delle ragioni che ci ha portati a fare questa scelta. Tra l’altro, qui ad Alagna sono del tutto sconsigliabili gli spettacoli pirotecnici, viste le tante strutture in legno».
«Un’operazione» aggiunge il sindaco «che si aggira sugli 8/9mila euro (sono circa 40 i giovani interessati) e che siamo davvero soddisfatti di aver avviato. Del resto, anche negli ultimi anni avevamo previsto di agevolare bambini e ragazzi, fornendo per esempio lo stagionale gratuito per la pista di pattinaggio su ghiaccio e il tesseramento all’associazione Al Grup, sostenuta dal Comune, in modo da garantire a tutti la copertura assicurativa necessaria per praticare le attività sportive organizzate».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
«Quest’anno grazie alla sinergia tra Novara e Vercelli abbiamo raggiunto...