Corriere Valsesiano > Attualità > Università della Terza Età di Borgosesia si inizia mercoledì 9 ottobre
Attualità Borgosesia -

Università della Terza Età di Borgosesia si inizia mercoledì 9 ottobre

Il calendario degli appuntamenti, data per data

Questo il programma dettagliato degli incontri (il mercoledì) promossi dall’Università della Terza Età di Borgosesia. Le lezioni si terranno nel salone del Centro sociale di via Giordano 28 dalle 15,30 alle 17,30 dei giorni programmati a eccezione di quelli in nell’auditorium delle Scuole medie e, chiaramente, di gite e visite guidate.

Si comincia il 9 ottobre, Storia: Piera Mazzone, «La figura di don Rino Ferraro, parroco di Vintebbio dal 1956 al 1969, taumaturgo ed eretico, seguace dell’antipapa Clemente XV.
Il 16 ottobre, Cinema e memoria storica: «L’archivio superottimisti e la valorizzazione del cinema di famiglia», Giulio Pedretti.
Il 23 ottobre in calendario una gita al villaggio Crespi d’Adda e visita ai tramezzi affrescati di Caravaggio e Martinengo.
Il 30 ottobre, Medicina preventiva: «Vaccini per la vita: i vaccini per adulti e anziani», Virginia Silano.

Novembre, il 6, Storia della musica: «L’eleganza gallica: M. Ravel», Franco Bognetti. Mercoledì 13, Letteratura e arte tedesca: «Germania Anni Venti: l’intellettuale contro il potere», Patrizia Politi e Donata Minonzio.
Il 20, Conoscere il territorio: «Il ritorno del lupo in Valsesia», Tito Princisvalle. Il 27, Storia: «Guala Bicchieri, la Magna Charta e l’Europa del XIII secolo», Franco Dessilani (seguirà l’assemblea dei soci).

Dicembre, mercoledì 4, Medicina: «I grassi, buoni o cattivi? Una nuova prospettiva per l’alimentazione», don Sergio Chiesa. Mercoledì 11 auguri di Natale in musica in Auditorium alle Scuole medie, melodie natalizie con Fulvia Campora, Chiara Pavan e Franco Bognetti.

Gennaio 2020, mercoledì 8, Letteratura italiana: «Ritrovare un poeta, Giovanni Pascoli», Rosa Bianca Gandini. Il 15, Storia della musica: «S. Celibidache prova il Requiem di G. Fauré», Franco Bognetti. Mercoledì 22, Storia della medicina, «La medicina nei secoli: le scienze al suo servizio», Giuseppe Ravera. Il 29, Esperienze di viaggio: Etiopia, ambiente fisico e umano», Pier Carlo Bocca.

In febbraio, il 5, Storia: «Un inconsueto migrante valsesiano, l’aviatore Giovanni Battista Manio», Mirko Aliberti. Mercoledì 12, Medicina preventiva: «Come evitare gli incidenti domestici», Onesimo Vicari. Per il 19 febbraio è programmata una visita guidata, a cura di Franco Dessilani, alla Collegiata di San Bartolomeo e alla chiesa di San Leonardo a Borgomanero.
Mese di marzo, mercoledì 4, Letteratura italiana: «Il canto di Farinata degli Uberti (Inferno X)», Claudio Martignon. L’11, Filosofia: «“Se potessi mangiare un’idea”. La realtà delle idee, da Platone a Gaber», Bruno Rinaldi. Il 18, lezioni di musica in Auditorium, «Cent’anni di operette e non solo», con Fulvia Campora e Franco Bognetti. Il 25, Scienze: «Alberi, grandi patriarchi verdi tra scienza, mito e leggenda», Raffaella Susta.

In aprile, mercoledì 1 ci sarà una gita con meta da definire. Il 15, Storia del teatro: «L’avventura teatrale di Luigi Pirandello, drammaturgo e capocomico», Sara Urban. Il 22, Cultura classica: «I gladiatori, i divi dell’antichità», Maria Chiara Leone. Il 29, Storia: «Voci di donne. Dal carcere alla libertà», Sabrina Contini e Elisa Malvestito.

Il 6 maggio Storia dell’Arte: «Anno Domini 1520», Donatella Mossello Rizzio. Gita finale il 13 maggio con meta da decidere.

La quota annuale di iscrizione a tutti gli incontri è di 30 euro; le iscrizioni si ricevono prima dell’inizio delle lezioni, direttamente in sede.

 

(Immagine di repertorio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
Le Giornate FAI di Autunno sono affidate ai giovani: l’attivissimo...