Corriere Valsesiano > Cronaca > Un uomo di 49 anni dà in escandescenze al pronto soccorso di Borgosesia
Cronaca Borgosesia -

Un uomo di 49 anni dà in escandescenze al pronto soccorso di Borgosesia

Bloccato e portato in caserma dai Carabinieri

Un cittadino marocchino di 49 anni, in evidente stato di ebbrezza e spazientito per quella che riteneva un’attesa troppo lunga al Pronto Soccorso dell’ospedale di Borgosesia, ha cominciato a dare in escandescenze. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, ha inveito contro il personale medico e paramedico, prendendo a calci sedie e suppellettili. Invano gli infermieri hanno cercato di calmarlo, poi hanno chiamato i Carabinieri, che l’hanno bloccato e portato in caserma, dove è stato identificato e denunciato. Non essendo immigrato regolare, sono state avviate le procedure di espulsione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
L’ASL Vercelli ha informato che da mercoledì 9 ottobre all’Ospedale...