Corriere Valsesiano > Cronaca > Serrati controlli dei Carabinieri in Valsesia
Cronaca Borgosesia -

Serrati controlli dei Carabinieri in Valsesia

Numerosi e di vario genere i reati contestati

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Borgosesia, nell’ambito di una manovra coordinata per garantire la sicurezza in occasione del periodo estivo, hanno compiuto alcuni interventi nella nostra valle. A Borgosesia è stato rintracciato un marocchino, il 49enne S.M., che vagava per la città nonostante fosse privo di permesso di soggiorno. Dopo gli accertamenti è stato accompagnato in Questura a Vercelli e sono state avviate le procedure per l’espulsione. Gli stessi militari dell’Arma borgosesiana, durante un controllo alla circolazione stradale, hanno sorpreso R.T., 63enne di Borgosesia, che al volante di un furgone, sbandava vistosamente. Fermato, è stato accompagnato all’ospedale cittadino, dove gli accertamenti condotti hanno stabilito che si era posto alla guida in stato di ebbrezza: gli è stata ritirata la patente. Un altro automobilista con un tasso alcolemico superiore al consentito è stato fermato dai Carabinieri a Varallo. Si tratta di un 32enne di Quarona, alla guida della vettura del padre. Anche per lui ritiro della patente. A Quarona i militari hanno fermato un 36enne di Monza in possesso di 4 grammi di hashish. L’uomo è stato segnalato alla Prefettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
Per Alagna e Carcoforo, e per i rispettivi progetti di...