Corriere Valsesiano > Attualità > Sci Club Quarona, pronto il programma
Attualità Bassa Valle Quarona -

Sci Club Quarona, pronto il programma

Presentati il consiglio direttivo e il calendario di attività

Istruttiva e piacevole serata, quella nel salone dell’oratorio, che ha ospitato l’esordio del nuovo Sci Club Quarona, sorto in questi mesi, anche ufficialmente, dopo quasi dieci anni dalla chiusura di quello attivo appunto fino al 2010.
E a confermare che la «vecchia» associazione ha lasciato di sé, del suo impegno e dei risultati ottenuti un ottimo ricordo ma che pure ha trasmesso a quella nuova il desiderio di scendere in pista (è proprio il caso di dirlo!), motivata e determinata, c’era il grande affetto con cui due sabati fa è stato salutato e accolto il ri-costituito Sci Club. Che in dote ha portato, e l’ha esposta davanti al palco del salone parrocchiale, la storia per immagini di tanti e tanti anni trascorsi sugli sci, di corsi promossi e organizzati, di gite sulla neve, partecipazione al Campionato valsesiano e premiazioni.
Ha detto il presidente Luca Barbaglia: «L’obiettivo che ci siamo posti facendo rinascere il Club non è certamente di natura agonistica, competitiva: la nostra idea è quella di dare a tutti i bambini l’opportunità di avvicinarsi a questa disciplina sportiva e di praticarla».
«Il ricordo dei tempi in cui era operativo il vecchio Club è ancora molto forte» ha proseguito Barbaglia. «Me ne sono reso conto per tante ragione e per una in particolare: qualche giorno fa su whatsapp ho ricevuto un messaggio da una persona che mi ha raccontato di avere conservato negli anni il logo di allora, che staccava dalla giacca ormai troppo usata per attaccarlo su una nuova: “sapevo che prima o poi il nostro Sci Club sarebbe tornato… ».
«In paese mancava qualcosa, e questo sarà chiaramente un anno di prova per tutti, per vedere cosa riusciremo a fare. Ma» ha concluso il presidente «io sono molto fiducioso perché il Direttivo è formato da gente in gamba: ho collaboratori validi e propositivi».
E allora eccolo qui, il Direttivo: con Barbaglia presidente, gestiranno le incombenze del nuovo Sci Club Matteo Filiberti (vice), Silvia Mognetti (segretaria), Lorenzo Zanella, Pietro Bernacchi, Massimiliano Grottoli, Nicola Giacomelli, Denise Tribbia e Claudio Andreoli.

La serata è poi proseguita con la spiegazione dei programmi nel dettaglio e con l’avvio dei tesseramenti. E con la comunicazione di una buona notizia, e cioè che la nuova associazione parte già con qualcosa in cassa: «Mario Bacchetta, a nome della Onlus Villa Rolandi, di cui fa parte, ha devoluto allo Sci Club la cifra di mille euro: quello che, nel 2010, il Consiglio del vecchio Club al momento di cessare l’attività aveva destinato alla stessa Villa Rolandi. Un grazie speciale per questo dono così importante».
Il Direttivo si riunisce tutti i giovedì sera nei locali dell’Asilo Zuccone: è possibile partecipare agli incontri, per chiedere informazioni e tesserarsi. E per iscriversi ai corsi di presciistica (in partenza il 6 di novembre) e a quello di sci e/o snowboard: cinque lezioni in tutto, la prima delle quali fissata nel sabato 25 gennaio 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
Il 1° novembre, Ognissanti, la Chiesa celebra tutti i santi,...