Corriere Valsesiano > Cronaca > Rubava nella casa della vicina malata di Alzheimer
Cronaca Borgosesia -

Rubava nella casa della vicina malata di Alzheimer

Arrestato 49enne di Borgosesia

Un 49enne è stato arrestato per aver compiuto dei furti nell’abitazione di un’anziana. Teatro della vicenda, Borgosesia. La figlia della donna si era accorta che il denaro che lasciava in casa alla madre, affetta da alzheimer, continuava puntualmente a sparire. Alle richieste di chiarimenti, la donna appariva molto evasiva, a causa della patologia sofferta. In casa non c’erano segni d’effrazione che potessero giustificare un furto, tuttavia la figlia, nonostante non fosse completamente sicura che la madre avesse speso o dato il denaro a sconosciuti che magari approfittavano della sua precaria situazione psicologica, ha deciso di avvisare i Carabinieri.
Non ci è voluto molto ai militari per venirne a capo. Dopo alcuni giorni di indagini, una mattina intorno alle 7 hanno notato il vicino di casa che, impadronitosi delle chiavi della porta di entrata nascoste sotto lo zerbino, si stava intrufolato in casa dell’anziana, uscendo poco dopo con assoluta tranquillità. I Carabinieri lo hanno così sorpreso con le chiavi in mano e alcune banconote. Bloccato e condotto in caserma, si è scoperto che il ladro seriale che in diverse occasioni, utilizzando sempre lo stesso modus operandi aveva derubato reiteratamente l’anziana, era proprio lui. Così per il 49enne borgosesiano sono scattate le manette. Fino a quel momento aveva sottratto alla donna oltre 3.000 euro. Il furfante, operaio, divorziato, con precedenti penali per reati contro la persona e per stupefacenti, dimorante nell’abitazione dei genitori, aveva trovato il modo di fare «soldi facili», approfittando delle precarie condizioni della pensionata. L’accusa è di furto aggravato in abitazione, con l’aggravante ai danni di una persona minorata difesa.

 

Immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
Eraldo Botta, neo presidente della Provincia di Vercelli, ha subito...