Corriere Valsesiano > Attualità > Nuovo pulmino per i Servizi sociali donato dalle aziende valsesiane
Attualità Borgosesia Varallo -

Nuovo pulmino per i Servizi sociali donato dalle aziende valsesiane

Ufficialmente consegnato al presidente Pierluigi Prino e all’assessore Francesco Nunziata

Un nuovo pulmino per il settore Servizi Sociali dell’Unione Montana Valsesia: è stato ufficialmente consegnato al presidente Pierluigi Prino e all’assessore Francesco Nunziata  con una piccola cerimonia nel giardino di Villa Virginia e la benedizione del parroco don Roberto Collarini.

Il mezzo sarà riconoscibile in quanto si è deciso di tappezzarlo letteralmente con i loghi dei benefattori che ne hanno consentito l’acquisto: «Questo mezzo di trasporto è il simbolo della sensibilità dell’imprenditoria valsesiana nei confronti delle fasce più deboli della popolazione» commenta l’assessore ai Servizi Sociali, Francesco Nunziata «sarà prezioso per i nostri servizi, perché consentirà di effettuare trasporti per cure mediche o per le diverse esigenze dei nostri assistiti, così come sarà prezioso per consegnare generi alimentari alle famiglie in isolamento per Covid».

Il pulmino entra subito in attività, sarà riconoscibile per essere stato realizzato con una particolare tecnica che ha consentito di tappezzare con i loghi delle aziende anche i vetri, in modo da tutelare la privacy di chi è trasportato, ma permettendo agli occupanti una perfetta visuale verso l’esterno.

«Dopo la donazione di Achille Burocco siamo davvero felici di ricevere un ulteriore dono per il nostro assessorato» aggiunge Nunziata; «anche questo è il simbolo della considerazione del territorio per i servizi che offriamo alla cittadinanza: sono orgoglioso che il grande lavoro svolto dai nostri operatori, venga percepito dalla gente. La sensibilità delle ditte che hanno offerto i fondi necessari all’acquisto di questo mezzo conclude si traduce in un aiuto concreto agli anziani e alle fasce della popolazione che soffrono qualche forma di disagio. Spero che siano sempre di più coloro che comprendono l’importanza di sostenerci: offrire fondi ai Servizi Sociali dell’Unione Montana Valsesia è garanzia di dare un supporto reale e tangibile a chi vive sul nostro territorio».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
“Si chiama Hidaya ed è la prima bimba nata nel...