Corriere Valsesiano > Attualità > Il vice sindaco di Rossa li salva dalla piena
Attualità Borgosesia Varallo -

Il vice sindaco di Rossa li salva dalla piena

Tre adulti, due ragazzine e un bambino erano in forte difficoltà

Intorno alle 11 di domenica scorsa, Fabio Antonietti, vice sindaco di Rossa, stava transitando da Balmuccia.
Ha notato che sotto il ponte, nonostante il Sermenza fosse piuttosto «grosso», c’era un po’ di gente: è sceso per vedere meglio.
Tre adulti, due ragazzine e un bambino sui 7/8 anni erano in forte difficoltà, fermi sulle rocce, impossibilitati a raggiungere la riva, sorpresi dalla piena (causa le abbondanti piogge si era dovuta aprire la diga di Rimasco) del torrente.
«Prima da solo poi aiutato da Graziano Poletti di Boccioleto, venuto giù a darmi una mano» ricorda l’amministratore rossese, «sono riuscito, con una corda che avevo in auto e una trave recuperata al momento e usata come “ponte”, a mettere in sicurezza tutto il gruppo, mentre un tot di persone ferme sul ponte assistevano alla scena… ».
Una domanda mi è venuta spontanea: i sei turisti che cosa erano andati a fare là dove poi l’acqua in crescendo li ha bloccati mettendoli anche in pericolo?
«In realtà» mi ha detto Antonietti, «quando sono scesi la portata del torrente era normale, è poi aumentata in brevissimo tempo, nel giro veramente di poco».
In ogni modo, complimenti al vice sindaco per la prontezza e la decisione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
I lavori coordinati dalla Provincia di Novara, progettati dallo Studio...