Corriere Valsesiano > Attualità > Gare di tiro: in Val Vogna e all’alpe Sachei
Attualità Alta Valle -

Gare di tiro: in Val Vogna e all’alpe Sachei

Notevole la partecipazione di appassionati

In frazione S. Antonio di Val Vogna il 15 e 16 giugno  si è disputata la 23esima gara di tiro alla sagoma di camoscio con fucile a canna rigata a metri 230.
La gara, inserita nel circuito nazionale «Armi e Tiro», ha fatto registrare una notevole partecipazione di appassionati di questo sport, provenienti da Valle d’Aosta, Liguria, Veneto, Lombardia e Piemonte.
Gradita la partecipazione del sindaco di Alagna Roberto Veggi che ha premiato i vincitori del 9° Campionato Valsesiano, patrocinato dal CAVC1 e sponsorizzato dall’Armeria Gioria di Prato Sesia, e che ha visto vincitore il Gian Luigi Bardone. Un particolare ringraziamento, da parte degli organizzatori, a tutti gli sponsor che hanno contribuito al montepremi. Grazie anche ai Carabinieri di Alagna per la presenza, alla Sezione del TSN Poligono di Varallo per la direzione di tiro affidata a Renato Foscalina.

Le classifiche (dal 1° al 3°): categoria A Armi e Tiro Cacciatori: Carlo Burlando, Giorgio Mattavelli, Enrico Chasseur; cat. B Armi e Tiro Open: Dino Revetria, Giuseppe Pellegrini, Massimo Perotti; cat. C Caccia: Roberto Favre, Moreno Carimali, Enrico Chasseur; cat. D Combinati: Giorgio Mattavelli, Livio Bianciotto, Moreno Carimali; cat. E Basculanti: Moreno Carimali, Roberto Favre, Giorgio Mattavelli; cat. F Armi e Tiro Libera: Loris Zendri, Massimo Perotti, Claudio Redaelli; cat. G Ex Ordinanza: Massimo Perotti, Pier Luigi Dondejnaz, Dino Revetria; cat. H Ex Ordinanza sagoma camoscio: Vilmer Sappa, Dino Revetria, Luciano Gens; cat. V Armi e Tiro Varmint Hunter: Claudio Redaelli, Fabrizio Leonardi, Massimo Perotti.
Gli organizzatori danno l’appuntamento all’edizione 2020 della gara.
Sabato 22 e domenica 23 si è svolta all’alpe Sachei (lungo la strada per Mera) dalle 8 alle 19 una gara di tiro al piattello alla cacciatora e una gara di tiro alla sagoma del cinghiale fissa.
Ricco il montepremi in palio, con buoni acquisto, prodotti alimentari e premi a sorteggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
Si è ufficialmente insediato il nuovo Consiglio comunale di Mollia:...