Corriere Valsesiano > Attualità > Festa dello Sport e Rally del Rubinetto: la città si prepara a un settembre adrenalinico
Attualità Borgosesia -

Festa dello Sport e Rally del Rubinetto: la città si prepara a un settembre adrenalinico

Gli eventi sono in programma dal 13 al 15 settembre e dal 28 al 29

Due fine settimana di marca sportiva a Borgosesia: il primo sarà dedicato a tutte le specialità, con «La Festa dello Sport» che animerà il centro il 13,14 e 15 settembre (in concomitanza con la Festa della Pizza) mentre a fine mese (28 e 29 settembre) sarà la volta del Rally del Rubinetto, manifestazione che partirà da San Maurizio d’Opaglio per concludersi qui in città, con grande evento di premiazione in piazza Mazzini.
Ma entriamo nel dettaglio: «Come ogni anno, proponiamo la Festa dello Sport» spiega l’assessore competente, Paolo Urban «come appuntamento per sostenere le attività sportive della nostra città: tutte le associazioni del settore avranno la possibilità di presentarsi al pubblico con stand in piazza dove si potrà assistere a esibizioni o cimentarsi nelle varie discipline. Contestualmente, ho preso contatto con l’Ascom cittadina perché il sabato sera (14 settembre) la gente che interviene alla festa dello sport e alla festa della pizza possa anche trovare i negozi aperti: una proposta che ha incontrato l’entusiasmo dell’Associazione Commercianti, anche perché il Comune metterà a disposizione uno spazio gratuito dove anche i negozi delle vie non centrali della città potranno allestire i loro punti vendita: insomma, una vetrina in pieno centro per tutti».
Il programma della Festa dello Sport prevede l’apertura per venerdì 13, con la presentazione delle squadre di casa, Borgosesia Calcio e Gessi Basket. Sul palco di piazza Mazzini verranno poi consegnate targhe agli atleti della città che si sono distinti in gare di rilievo.
La serata sarà animata dal gruppo «Attenti a quel duo» che offrirà musica e intrattenimento per tutti.
Sabato 14 invece lo sport sarà protagonista in piazza dalle 16 alle 22: ogni gruppo potrà allestire il proprio stand e presentare esibizioni delle diverse discipline.
Domenica 15
la Festa dello Sport si concluderà con la divertentissima Rainbow Run organizzata dall’Associazione Sportiva Arcobaleno: una camminata non competitiva per tutte le età, piena di colore e allegria.
Alle 19 circa ci sarà l’arrivo in piazza di tutti i partecipanti e si segnerà così la fine di questa tre giorni all’insegna dello sport.
«Ma non è finita qui: a fine mese, esattamente sabato 28 e domenica 29 settembre, in città arriverà il Rally del rubinetto» aggiunge Paolo Urban, appassionato di questo sport. «Già nel 2018 la nostra città era stata coinvolta dall’evento con una prova speciale, quest’anno invece saremo addirittura sede d’arrivo, oltre ad avere una prova speciale che si terrà nel tratto tra Rozzo e Caneto domenica pomeriggio, con tre passaggi delle vetture. Insomma, Borgosesia aumenta il proprio peso all’interno di questa importante competizione, che nell’ultimo biennio è cresciuta di livello tecnico: la giornata finale vedrà la premiazione dei vincitori proprio nella nostra piazza centrale, mentre le auto dei partecipanti verranno parcheggiate per un paio d’ore nell’area di sosta di via Combattenti, in modo che tutti gli appassionati possano avvicinarsi e apprezzarne le caratteristiche».
Insomma, la città di Borgosesia si prepara a vivere un settembre festoso e dinamico, con lo sport in primo piano ma anche con la consueta attenzione per far sì che le attività commerciali cittadine siano coinvolte nelle attività organizzate e possano trarre vantaggio dall’aumentato afflusso di pubblico in centro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
Domani, lunedì 9 settembre, riapriranno le scuole. Le opere che...