Corriere Valsesiano > Attualità > Civiasco: 1° novembre, caldarroste e miacce
Attualità Varallo -

Civiasco: 1° novembre, caldarroste e miacce

Un evento organizzato dalla Pro Loco e dal Gruppo Alpini di Civiasco

Il 1° novembre, Ognissanti, la Chiesa celebra tutti i santi, compresi quelli non canonizzati, e riconosce quindi in questo giorno la possibilità di festeggiare l’onomastico anche a coloro il cui nome non si trova fra quelli dei santi ai quali è dedicato un giorno dell’anno. Inoltre il 1° novembre è consuetudine ricordare i nostri morti con la visita al cimitero, come poi avviene liturgicamente il giorno successivo dedicato alla commemorazione dei defunti. In questo quadro di unione ideale fra presente e passato, è tradizione ritrovarsi con familiari e amici per rinsaldare, in un clima di serena partecipazione, i legami di oggi e di ieri, anche nel ricordo di chi non è più fra noi. Con questo spirito, Pro Loco e Gruppo Alpini di Civiasco invitano tutti a ritrovarsi venerdì 1° novembre, a partire dalle 16, al bar trattoria «La Busera», per gustare in compagnia e amicizia caldarroste e miacce «della nonna» (per sottolineare la loro preparazione in loco e con metodo tradizionale). Nell’occasione la Pro Loco avrà il piacere di ringraziare in modo «gustoso» quanti hanno offerto la loro collaborazione nelle manifestazioni estive e che, quindi, sono vivamente invitati a intervenire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
Per domenica 3 novembre il Gruppo Camosci del Cai Varallo...