Corriere Valsesiano > Attualità > A Rossa si lavora per collegare Val Sermenza e Val Mastallone
Attualità Alta Valle -

A Rossa si lavora per collegare Val Sermenza e Val Mastallone

Il progetto si chiama “Di Valle in Valle”

Sono partiti nelle scorse settimane sul territorio rossese i lavori di recupero e sistemazione di una fitta rete di sentieri. L’obiettivo è quello di realizzare un collegamento tra la Val Sermenza e la Val Mastallone: Rossa, Cervatto e Cravagliana uniti da un percorso che permetterà di ammirare i più begli scorci alle pendici del Pizzo Tracciora.
«Il progetto» spiega il sindaco di Rossa Alex Rotta «si chiama appunto “Di Valle in Valle” ed è finanziato dal Gal Terre del Sesia su Fondi europei. Di 85mila euro l’investimento previsto, del quale il 20% sostenuto dai tre Comuni a seconda del grado di coinvolgimento di ciascuno (Rossa è l’ente capofila)».
Le opere dovrebbero concludersi in ottobre, quindi in tempo perché prima che nevichi si possa «testare» il tracciato, che sarà lungo 11 km circa e agevolmente percorribile, sia in mountain bike che naturalmente a piedi.
«Recupero della nostra sentieristica, certo» aggiunge Rotta, «ma anche incentivo al turismo. L’idea è infatti quella di cercare la collaborazione di Pro Loco, associazioni e privati in modo da offrire, lungo tutta la passeggiata, punti di ristoro e aree di sosta».
Il progetto avrà una sua continuazione: con il «Di Valle in Valle 2», per collegare Cervatto, Fobello e Rimella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
Sabato 14 settembre si terrà a Malesco una nuova presentazione...