Corriere Valsesiano > Attualità > 25 Novembre, una ricorrenza che anche il “d’Adda” ha voluto ricordare
Attualità Varallo -

25 Novembre, una ricorrenza che anche il “d’Adda” ha voluto ricordare

Moltissime attività, tutte volte alla sensibilizzazione degli studenti

In occasione del 25 Novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, anche all’Istituto d’Adda di Varallo ci sono state moltissime attività, tutte volte alla sensibilizzazione degli studenti nei confronti di tematiche attualissime, oltre che molto delicate.
Fin dalle scorse settimane l’atrio della scuola è stato allestito in vista di questa giornata: scarpe e rose rosse, ritratti, testi, fotografie e cortometraggi appese e proiettati. Chiunque è stato invitato a riflettere, dando sfogo alla propria creatività. E’ stato perfino montato un piccolo palco sul quale esibirsi liberamente durante gli intervalli tra una lezione e un’altra. Tutto in attesa di questa giornata.
Durante la mattinata del 25, dunque, tutti gli studenti, eccetto quelli delle classi quinte che erano a Borgosesia, in Pro Loco, per assistere a uno spettacolo sul medesimo tema, hanno potuto svolgere attività insieme, in gruppi misti per età e indirizzo.
Dopo una interessantissima introduzione, che ha riassunto le tappe giuridiche e morali vissute dalle donne dello scorso secolo, gli studenti sono stati divisi nelle classi, per assistere alla proiezione di un film e partecipare al successivo dibattito.
Particolare non meno importante è stata la scelta di vestirsi tutti di rosso, proprio per ricordare le donne e la loro sensualità, non certo il loro sangue.
Molto apprezzate da tutti, dai professori e dagli alunni, queste esperienze, che sicuramente lasceranno il segno sugli studenti di adesso, uomini del domani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
Riceviamo e volentieri pubblichiamo "Cari Sindaco e Giunta comunale, siamo...